Dragster, muore trascinato da paracadute

Un operatore della Protezione civile è morto oggi pomeriggio durante le prove di una gara di drag racing, in svolgimento sulla pista dell'aeroporto di Rivanazzano (Pavia). L'uomo, che aveva 72 anni e abitava a Gropello Cairoli (Pavia), era un addetto anti-incendio. Per cause ancora da accertare la funicella del paracadute di un dragster in fase di frenata (ormai era quasi fermo) ha agganciato l'uomo, che era a bordo pista, e l'ha trascinato via. Non viene esclusa neppure l'ipotesi che il paracadute si sia gonfiato anche per il vento: sono in corso i rilievi da parte dei carabinieri. La funicella del paracadute ha agganciato il 72enne all' altezza del collo. Quando sono arrivati sul posto i medici del 118, ormai l'operatore della Protezione Civile era in gravissime condizioni. I tentativi di rianimarlo sono risultati inutili. Sull'episodio è stata aperta un'inchiesta.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Piacenza
  2. Il Piacenza
  3. La provincia pavese
  4. ANSA
  5. Primocanale.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caminata

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...